La storia

L'Associazione Culturale Giovanni Paolo Maggini, circolo ANSPI, prende il nome da una figura di rilievo del mondo della liuteria, allievo di Gasparo Bertolotti, detto "da Salò", Maggini perfeziona e delinea definitivamente i contorni del violino e degli strumenti ad arco così come oggi sono conosciuti. Ha prodotto un numero vastissimo di strumenti, oggi distribuiti in tutto il mondo e facenti parte delle più importanti collezioni di strumenti antichi. Nasce a Botticino (BS) nel 1580 e ivi morto di peste nel 1630 circa. La sua produzione fu così proficua da giungere ad un altro celebre liutaio, Antonio Stradivari (1644-1737), che restaurò proprio dei strumenti di manifattura del Maggini prima di diventare il liutaio che oggi tutto il mondo conosce.

L'Associazione Culturale "Giovanni Paolo Maggini" opera in Botticino e organizza corsi di musica individuali con attività corali e musica d'insieme. Promuove e organizza eventi culturali patrocinati dall'Assessorato alla Cultura di Botticino.

I nostri corsi

I corsi sono aperti a tutti e di norma prevedono lezioni individuali di strumento della durata di 30 minuti solo per allievi di anni 5 fino a 10 compiuti, di 45 o 60 minuti per tutti gli altri iscritti ai corsi (che abbiano compiuto gli 11 anni in poi).

 

I nostri docenti

I Maestri della scuola Giovanni Paolo Maggini sono giovani professionisti, esperti nel campo didattico con esperienza concertistica.

blue-graph

Studenti

0

green-graph

Corsi

0

red-graph

Docenti

0

Continua a sostenerci con il tuo 5×1000

  • Smao Consulenza
  • Credito Cooperativo di Brescia
  • La Valsabbina
  • Aquila Corde
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.Aggiorna ora

×