Davide Perrucci

Davide Perrucci nasce a Cerignola (Fg) nel 1986 e intraprende lo studio del violino all’età di 10 anni con il M° Pietro Bruno presso il Conservatorio “Niccolò Piccinni” di Bari, dove conseguirà il diploma in violino nel 2008 e nel 2011 il biennio specialistico in violino solistico con il massimo dei voti. Nel 2007 segue il corso annuale di alto perfezionamento in violino presso l’Accademia Superiore CMT con il M° Franco Mezzena e, dal 2009 al 2010, si perfeziona seguendo i corsi annuali di violino tenuti presso l’Accademia Musicale Pescarese dai Maestri Ilya Grubert, Ettore Pellegrino e Antonio Pellegrino, e partecipa a una Masterclass di violino, tenuta presso la stessa Accademia, dal M° Klaidi Sahatci, dal 9 all’11 giugno 2010. 

Nel 2011 frequenta il corso annuale di “Professore d’Orchestra – Sezione Archi” con il Tuscia Opera Festival di Viterbo, e nell’estate del 2012 partecipa al Laboratorio Musicale Barocco tenuto dal Comune di Cerveteri (Rm).

Nel 2013 consegue il diploma di secondo livello in musica da camera presso l’Istituto musicale pareggiato di musica “Braga” di Teramo, e nel 2016 conclude il percorso abilitante e il TFA con il massimo dei voti e lode presso il Conservatorio “Nicola Sala” di Benevento.

Dal 2015 è Violino di Fila nell’Orchestra Filarmonica di Benevento, Orchestra che gli permetterà di esibirsi con direttori e artisti di fama internazionale come Jessica Pratt, Valerio Galli, Luigi Piovano e Antonio Pappano.

Dal 2016 è iscritto al Corso Triennale di formazione presso l’Associazione Italiana Jaques-Dalcroze, con l’obbiettivo di acquisire la qualifica di Rythmicien per poter utilizzare il nome Dalcroze nella propria professione.

Attualmente è docente di violino presso la scuola secondaria di I° grado “Giacomo Perlasca” di Rezzato (Bs).